Ginnastica per i muscoli lombari

 Home / Benessere

Ginnastica muscoli lombari

I muscoli lombari sono molto importanti, tutti i giorni utilizziamo i nostri muscoli lombari per garantirci la posizione eretta. Questi muscoli permettono anche la corretta posizione della colonna vertebrale, la stabilizzano ed evitano malformazioni all'apparato scheletrico.

Come tutti i muscoli ha bisogno di allenamento, cura e attenzione, perchè la zona lombare è spesso soggetta a tensioni non solo fisiche. Quindi un allenamento quotidiano permette non solo di mantene in forma la propria schiena, ma di sopportare meglio i momenti in cui si accumula tensione e scaricare, rilassare con più facilità. Insomma una schiena più flessibile e pronta a reagire alla vita quotidiana.

Di seguito proponiamo alcuni esercizi, che si possono eseguire in autonomia, ovviamente in assenza di particolari patologie (nel dubbio potete chiedere un consiglio a noistri fisioterapisti). E' molto importante la costanza nell'esecuzione di questi esercizi per raggiungere dei buoni risultati, spesso da soli non si riesce a mantenere un ritmo di esercizio per questo FisioM3 propone dei gruppi di ginnastica (contattaci per informazioni su orari e costi della ginnastica di gruppo).

Esercizi per i muscoli lombari

Prima di cominciare con gli esercizi è bene fare sempre un po' di riscaldamento e stretching. Gli esercizi indicati di seguito sono a "corpo libero", ovvero senza l'ausilio di particolari attrezzi, in questo modo si possono eseguire tranquillamente anche a casa.

Esercizio 1
Sdraiati a terra pancia in giù, sopra un tappetino o un telo, cercando di tenere i glutei stretti sollevare il busto e le gambe 10 volte, 30 secondi di pausa, ripetere per 3 serie.

Esercizio 2
Nella posizione eretta mettere le mani dietro la testa, gomiti in fuori ed effettuare dei piegamenti in avanti, fino ad arrivare a 90°, poi risalire nella posizione iniziale, 10 volte, 30 secondi di pausa, ripetere per 3 serie.

Esercizio 3
assumere la posizione quadrupedica, cercando di mantenere la schiena dritta, allunghiamo una gamba fino a portarla alla massima estensione, richiamare la gamba, ripetere 20 volte, prima con una poi con l'altra gamba.

Esercizio 4
assumere la posizione quadrupedica, cercando di mantenere la schiena dritta, spingere verso l'alto mantenere 3 secondi ed inarcare in basso. Molto importante la respirazione da coordinare su ogni esercizio eseguito.

Esercizio 5
Movimento del tronco con coinvolgimento dei muscoli della regione lombare: Estensione, inclinazione laterale. Posizionare le mani sui fianchi, andiamo indietro con le spalle; poi in laterale; 20 ripetizioni. Alla fine di tutti gli esercizi, ripetere lo Stretching iniziale per rilassare i muscoli e sciogliere eventuali tensioni.